Dettaglio dell'evento

Vic’ Street

Vic’ Street

L’Ultimo Carnevale ” Delitto nel Medioevo “

 

Martedì 25 Febbraio ore 21,00
Cena con Delitto di Carnevale nel Medioevo
e mega festa in Maschera a tema!

Spettacolo ore 21,00
**Menù Offerta
il Tagliere del Viandante + coppa di vino+ spettacolo € 15,00
**Menù Cena Spettacolo a partire da € 15,00

Festa a tema ore 23,00
**Festa di Carnevale nel Medioevo ore 23,00 solo drink e in Lista € 10,00 ( con chiacchiere e sangunaccio)
Posti limitati 081662423

Trama delitto Medievale
Anno del signore 1309 Roberto D’ Angio diventa re di Napoli e di Gerusalemme mentre la sede papale viene spostata dalla città santa di Roma ad Avignone….si tratta del periodo più scuro della chiesa, e la morte prende il sopravvento … gli storici dicono che innumerevoli terremoti colpirono la terra i l’isola verde della Groenlandia si coprì di ghiaccio e la peste nera silenzio’ la terra.
Questo era il periodo delle ballate delle farandole e delle manfredine, il periodo delle persecuzioni degli infedeli delle streghe dei forzati silenzi ….ma è anche il periodo dell’ amore cortese dei cavalieri valorosi e delle dame angeliche e il periodo delle leggende che narrano di curiosi intrighi, misteriosi intrigli e terre lontane … e il tempo di Re Artù di Mago Merlino e Fata Morgana….che narrano di luoghi magici e senza tempo ed è proprio in uno di questi luoghi si svolge un misterioso e alquanto curioso Delitto in un piccolo paesino che noi denomineremo “Desi” un nome di fantasia per una terra ai confini con la Cornovaglia qui “Milene” una giovane dama cortese che abitava nel castello arroccato su una roccia detta punta del drago viene ritrovata morta il corpo senza vita giace incastrato tra le rocce scoscese da una prima indagine la donna sembrerebbe essersi butta dal castello in seguito a una terribile tragedia da lei vissuta nell’ultimo anno il suo bambino Nene che aveva poco più di 6 anni era morto caduto accidentalmente dalle scale del castello la donna non aveva sopportato la perdita e si era tolto la vita tutti nel piccolo borgo sono convinti di questa teoria tutti tranne Lombardo il monaco italiano che sostiene che sia la morte di Milene che di Nene non sono state accidentali ma provocate da un un assassino che si nasconde al castello! Le indagini si concentrano su tre figure Lienne la Signora del Castello la Suocera di Milene Gerome il Cavaliere zio del marito di Milene tornato dalla nona e ultima crociata
Diometra chiamata anche la straniera, studiosa di astronomia lontana dalla sua terra d’origine residente a Corte per scambi culturali e informazioni storiche Chi di loro avrà ucciso Milene il suo bambino ? E perché ..??